Ecco come far sentire i propri clienti unici e speciali

unique-client-needs
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

La chiave del successo in ambito B2B è la gestione ottimale delle relazioni con i propri clienti, puntando poi alla fidelizzazione nel lungo periodo per evitare di perderli o peggio di trascurarli.

I clienti vogliono interagire con l’azienda ed essere informati costantemente: ecco allora che c’è la necessità di utilizzare delle tecniche di marketing automation.

Di cosa si tratta? Non è pura e semplice tecnologia, ma l’uso di software che si integrano con il CRM e  consentono di semplificare e automatizzare alcuni processi aziendali come la segmentazione dei clienti, l’integrazione dei customer data e il campaign managment.

Il marketing automation permette di centralizzare alcune funzionalità come l’e-mail marketing, il web analytics e la creazione di landing pages per incontrare nuovi clienti e tracciare e monitorare ogni fase della campagna di marketing.

engagesm

Per una campagna di marketing automation vincente sono 3 le caratteristiche fondamentali:

1 – Segmentazione e targetizzazione

Alla base deve esserci un’impeccabile strategia di segmentazione e targetizzazione dei potenziali clienti al fine di creare un meccanismo di lead generation efficace, oltre ad essere preciso e misurabile l’obiettivo finale dell’azienda.

2 – Personalizzazione

È fondamentale personalizzare le comunicazioni in base ai dati analizzati in precedenza e attivare una content strategy di “botta e risposta” a ogni passo compiuto dal cliente.

Si parla per l’appunto di lead nurturing, perché si tratta di nutrire le relazioni con i prospect attraverso messaggi mirati e personalizzati, con contenuti legati agli interessi del cliente ma connessi alle proposte dell’azienda per creare coinvolgimento e legame con il brand.

3 – Monitoraggio

Bisogna monitorare tutte le fasi per avere un feedback costante ed effettuare eventuali correzioni tempestivamente.

screen-shot-2015-11-02-at-11-04-23-am

Grazie a questo sistema è possibile creare campagne di e-mail marketing automatizzate in un tempo molto veloce, attivate in modo personalizzato sulla base del comportamento dell’utente e in grado di inviare ciclicamente alcune informazioni ben definite.

Vuoi migliorare la customer engagement utilizzando gli strumenti di marketing automation? Scopri come!

Francesca Zia
Ha studiato Economia e Gestione Aziendale presso l’Università degli Studi di Trieste. Appassionata di marketing e di economia, segue con attenzione le ultime tendenze in fatto di comunicazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *