E Facebook diventa un film: “Feisbum”!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

facebook-film

Dall’8 maggio nelle sale cinematografiche uscirà il primo film dedicato al social network Facebook. Ci passiamo molto tempo davanti e spesso ne parliamo. Ora Facebook è anche il protagonista di un film, Feisbum, un istant movie, 8 registi italiani, quasi tutti esordienti che hanno girato 8 episodi in soli 8 giorni di lavoro.

Ora il film arriva nelle sale anticipato da un marketing molto particolare: volantini appesi per le vie di Roma in cui una sposa scopre il tradimento del suo fidanzato grazie ad una foto su Facebook. Naturalmente non era una storia vera ma un personaggio del film: Corrado Fortuna.

Tanti attori, tra cui Pietro Taricone e Caterina Guzzanti, e tanti personaggi tutti in qualche modo legati al mondo di internet, dal presunto esperto di sesso virtuale alle suicide girls, modelle alternative non perfette.

Questo film no-badget è nato da un’idea del produttore Marco Scaffardi e Facebook è paradossalmente il suo punto di forza e di debolezza. Da un lato la volontà di trattare in maniera brillante un argomento che davvero coinvolge la maggior parte di noi; dall’altra proprio per questo la difficoltà di dire qualcosa di originale su questo tema, la velocità con cui oggi vengono assorbiti, vissuti e quindi analizzati i nuovi mezzi di comunicazione rischiamo di sapere già tutto anche su Facebook e quindi non è una sorpresa trovare episodi che si basano su false identità e innamoramenti virtuali. Il tutto viene vissuto in chiave comica tranne in pochi casi che cercano di approfondire le relazioni umane.

Sarà un successo o un flop? Che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *