Blog su notizie e strategie di marketing e comunicazione


Blog Multiautore sul Marketing

Facebook: il “mi piace” stimola la relazione con il brand

28 aprile, 2010 (13:34) | Social Media Marketing, Social Network | Di: Federica

Come già visto anche nel nostro blog la scorsa settimana, Facebook  ha modificato da poco il comando “diventa fan” con il più immediato tasto “mi piace”. Quella che sembrerebbe essere solo una modifica puramente linguistica  in realtà potrebbe avere altri risvolti.

E’ indubbio infatti che le aziende puntino sempre più a promuoversi e ad accrescere i propri followers tramite il web. Infatti i social network stanno diventando dei nuovi mezzi per farsi conoscere.

La scelta di Facebook di optare per il “mi piace” è basata sull’idea che le persone clicchino più facilmente sul tasto “Like” piuttosto che sul “Become fan”: si pensa che questa azione sia percepita in maniera più leggera e in modo meno vincolante al brand, con il fine di incrementare il numero di contatti.

A sostegno di questa tesi giungono anche i dati recenti di Nielsen con il rapporto “Advertising effectiveness: understanding the value of a social media impression”, analisi svolta in collaborazione con Facebook. Il noto social network infatti voleva misurare la capacità economica del proprio portale per verificare la reale efficacia dell’advertising online.

Il frutto della partnership si chiama BrandLift, uno strumento che prevede la somministrazione di sondaggi agli utenti chiamati così a rispondere direttamente riguardo le inserzioni pubblicitarie. Si sono monitorati in questo modo 800 mila utenti in 6 mesi.

Sono stati confrontati i “paid media”, ovvero annunci sponsorizzati dalle aziende, e gli “earned media” ovvero annunci meritati, non pagati dal brand ma semplicemente ripresi volontariamente dai media.

Per l’analisi sono stati presi in considerazione tre tipi di annunci:

  • “homepage ads” : ovvero annunci creativi sulle homepage che contengono il logo del brand più una breve presentazione dell’azienda. Tali advs offrono la possibilità di iniziare la relazione con il brand tramite “diventa fan” . Questo è un annuncio a pagamento (paid media).
  • “social impression”, ovvero annunci in homepage con contenuto sociale che includono il nome degli amici che sono già diventati fan del brand (personalizzate con i nomi dei “friends”). Questo è un adv ibrido tra paid media e earned media: in quanto è sponsorizzato dal brand, ma anche suggerito da facebook tramite la cerchia di amici già diventati fan.
  • “organic impression”, ovvero le discussioni sviluppate su un brand a partire, per esempio, da una fan page. Tale adv è un earned media.

advs in facebook

Secondo Nielsen, le persone che seguono le tre forme di pubblicità ricordano i messaggi più facilmente rispetto ai soli annunci sulla home page.
Dall’analisi è risultato anche che i “social impression” e gli “organic” generano un maggior impatto sugli utenti, in termini di richiamo all’annuncio, conoscenza del brand e intento di acquisto, rispetto agli “homepage adv”.

Ovvero se abbiamo molti amici che sono fan di un determinato marchio, siamo più propensi a diventarlo anche noi e in questo modo stringiamo più facilmente una relazione  con il brand.
Ciò significa che il contesto sociale e il coinvolgimento di altri friends agisce sulla relazione con il brand come una sorta di catalizzatore di attenzione per il pubblico.

importanza del contesto sociale nel adv
Analizzando quindi le preferenze degli utenti tramite i social network sembra si possa aprire la strada ad annunci pubblicitari sempre più mirati alle persone.

Ti Potrebbero Interessare Anche:

  1. Twitter e la moda: una relazione importante.
  2. Social media, aziende e relazione con gli individui
  3. Pinterest e l’image sharing che stimola all’acquisto
  4. Il Brand Marketing attraverso i Social Media

Scrivi un commento







Desideri una consulenza?
Chiama il numero verde

L’IPPOGRIFO GROUP SRL - TRIESTE / MILANO / ROMA
Via Caboto 19/1 - 34147 TRIESTE / P.IVA 01123830323

Copyright 2012 L’Ippogrifo®  - Andrea Zucca

il mio stato skype

CHIAMACI SU SKYPE!

SEGUICI ANCHE SU:

twitter facebook linkedin google plus youtube pinterest