Content marketing: come sarà il 2016?

content-marketing-come-strategia-di-vendita
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Tutti noi utilizziamo questa tecnica in maniera più o meno consapevole, più o meno professionale. Sui social, nei blog e nelle mail promozionali. Stiamo parlando del content marketing! Partiamo prima di tutto da una semplice definizione: per content marketing si intende la produzione di materiale editoriale al fine di acquisire nuovi clienti. In soldoni si produce e vende un bene, e questo bene è ciò che si scrive.

Ma cosa dovremo tenere a mente nel 2016 per riuscire ad essere al passo con i tempi in un’attività che cambia tanto spesso quanto il web stesso? Ci risponde ZenContent con questa chiara infografica sui trend che guideranno il content marketing nel 2016.

think-con

Ci sono tre assunti fondamentali:

1 – Il video blogging prenderà sempre più piede: l’abbiamo visto con Snapchat e non possiamo ignorare la grande espansione che il social network più “invisibile” sta avendo. Ma anche Instagram si sta ritagliando una notevole fetta di mercato nel video-sharing. Dati alla mano, lo scorso anno l’utilizzo dei video su Facebook ha segnato un incremento di circa 3.6 volte.

2 – Le aziende che propongono contenuti generati dagli utenti, come recensioni, immagini, video o piccoli contest fidelizzano di più il cliente. Questo fa sentire il brand più vicino agli utenti, andando ad agire sulle emozioni e la percezione di umanità dell’azienda, tutto a favore del marketing e le vendite.

3 – I social media stanno avendo un ruolo sempre più importante nella definizione del successo di un brand. Quanto più un’azienda è presente sui social, e riesce a coinvolgere i propri utenti, tanto più riuscirà a far passare il suo messaggio e rendere più efficace la campagna di marketing online. Ricordate sempre: conta la qualità dei contenuti, non la quantità di like e condivisioni.

infografica-content-marketing

Cosa ne pensate dei trend che ci accompagneranno nel corso del 2016? Siete pronti ad affrontare l’anno che verrà con tutte le armi che un buon content manager deve avere? Nel caso voleste una mano in più, L’Ippogrifo c’è!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *