Connessione e personalizzazione: parole chiave per una strategia di marketing B2B efficace

marketing B2B personalizzazione
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Il ventunesimo secolo è l’esempio più lampante di quella che chiamano iper-connessione.

Che cosa significa? Lo sviluppo esponenziale della tecnologia ha permesso di mettere in contatto chiunque, in qualsiasi momento attraverso molteplici piattaforme. Purtroppo, tutto questo può rappresentare tanto un vantaggio quanto un grande limite.

Perché? Avendo accesso al web in totale autonomia, il cliente ha modo di ottenere tutto quello di cui ha bisogno, talvolta anche scavalcando le aziende. Chi si occupa di marketing B2B sa bene quanto sia importante intercettare i bisogni dei clienti prima ancora che questi si mettano a cercare le informazioni in autonomia.

Come ci si può interporre in questo processo per far sì di accompagnare i clienti nel processo di vendita (lead nurturing)? Il segreto è la personalizzazione.

Il successo delle grandi imprese è la realizzazione di prodotti su misura per i propri clienti, risultato finale di un’efficace campagna pubblicitaria che punta a intercettare e poi accompagnare i clienti lungo tutto il processo di acquisto. Uno dei compiti principali dei marketer B2B, infatti, è quello di personalizzare quanto più possibile i canali di comunicazione per non passare inosservati. Con l’avvento del digitale e della posta elettronica, il marketing online ha assunto un ruolo di grande importanza, soprattutto nell’ultimo periodo grazie ai social network.

➡️ Sapevi che le decisioni d’acquisto B2B avvengono anche fuori dall’ufficio? ⬅️

Che cos’è cambiato?

I canali social forniscono una quantità di informazioni sul cliente che fino a qualche tempo fa erano reperibili quasi esclusivamente attraverso lunghi e talvolta noiosi metodi tradizionali. Grazie a motori di ricerca, parole chiave e social network che forniscono dati sempre più precisi e massicci, l’inbound marketing ha raggiunto un livello di personalizzazione tale da avvicinare e catturare potenziali compratori che magari fino a quel momento non erano interessati al tuo prodotto.

marketing B2B personalizzazione

L’obiettivo è utilizzare tutti gli strumenti che hai a disposizione (digitali e non) per inserirti il più possibile all’interno del processo di acquisto dei clienti (che va dall’intenzione di acquisto fino all’effettiva vendita).

Riuscire ad anticipare i bisogni dei clienti è fondamentale per capire quali strategie utilizzare e come fidelizzare gli acquirenti anche a distanza di tempo.

La tua azienda riesce ad attirare l’attenzione? Se la risposta è no, potresti avere bisogno del nostro aiuto.

Scrivici ora e inizia il tuo percorso di sviluppo commerciale!
 
Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *