COMUNICARE SENZA VELI

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

COMUNICARE SENZA VELI

Sfilata senza veli e in difesa degli animali martedì 19 febbraio in piazza Duomo, a Milano, dove quattro volontarie dell’associazione animalista Peta hanno attirato l’attenzione dei passanti grazie al loro corpo completamente nudo e dipinto con la tecnica del body painting. L’iniziativa, lanciata dalla Peta contro l’uso delle pellicce, è stata organizzata in concomitanza con la settimana della moda.

Le modelle improvvisate, le italiane Vittoria, Silvia e Bianca e l’inglese Lina, raffiguravano quattro diverse specie di animali: volpe, coniglio, procione e lince. Solo nei Paesi occidentali, secondo Peta, "vengono uccisi 50 milioni di animali all’anno".

Per questo, l’associazione animalista chiede aiuto al mondo della moda: "Ci auguriamo che sempre più stilisti abbraccino la nostra causa, proprio come fatto da Vivienne Westwood, Ralph Lauren e Calvin Klein".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *