Profilo su Facebook, 4 modi per coinvolgere gli utenti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Leyl Master Black è il Managing Director di Sparkpr, una delle agenzie di PR più famose nel mondo, e vanta più di 15 anni di esperienza alla guida di programmi di comunicazione ad alto impatto per le imprese tecnologiche emergenti. Chi meglio di lui, dunque, per dare un’idea dell’importanza di Facebook nel web marketing odierno?

Più di tre milioni di compagnie, marche e celebrità hanno creato una propria Facebook Page, ma molte di queste – nonostante continuino ad aggiornarla con contenuti freschi e rilevanti – non hanno ancora constatato una crescita apprezzabile della propria “fan base”. Altri sodalizi, invece, hanno sorpassato il milione di seguaci mentre i loro peers si attestano sulle centinaia. Come hanno fatto? Sono riusciti a trasformare il broadcast in impegno. Hanno stimolato un coinvolgimento tale che i loro fans ne hanno invitati altri a loro volta.

Ecco allora le 4 vie principali che i marketer più fortunati hanno seguito:

1. Chiedi la loro opinione.
Non basta postare un video per generare migliaia di commenti e coinvolgere i propri seguaci. Una ricerca appena effettuata da Fan Appz rivela infatti che quando le clip sono accompagnate da una domanda “stuzzicante” e stimolante per i fan, il traffico e le risposte sono notevolmente maggiori. La fan page dell’NBA ha adottato questa strategia e ha presto assistito a un boom di engagement.

2. Testa la loro conoscenza.
Proponete dei quiz divertenti e accattivanti. Così ha fatto ad esempio Molotov, un’agenzia di digital marketing che impiega attori di commedia nei propri spot e chiede ai fan di mettere alla prova la loro conoscenza di questi personaggi.

3. Affianca la promozione al contenuto.
La stessa Molotov ha incentivato la partecipazione dei propri iscritti mettendo in palio dei premi per i vincitori dei quiz: le conversioni sono salite del 50%. In un’altra occasione, prima del Super Bowl, la NFL ha promosso il gioco “Quanto bene conosci la NFL?” ricevendo più di 10.000 risposte.

4. Ringraziali.
Mostrare la propria gratitudine ai fan è una strategia vincente, che fidelizza la propria base di seguito e dà un’immagine trasparente e positiva della compagnia. Qui sotto potete vedere un’immagine della star Shaquille O’Neal che ringrazia personalmente il fan numero 385 della fan page di NBA.

NBA-thankyou_web-marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *