Coca Cola si schiera contro l’obesità

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Coca Cola decide di dare una svolta alla sua strategia di comunicazione creando uno spot per sensibilizzare l’opinione pubblica americana sul grave problema dell’obesità.

Lo spot di due minuti è il primo negli USA a essere prodotto proprio da una di quelle multinazionali che da tempo sono additate come responsabili dello stato di salute degli americani. L’obesità infatti riguarda quasi due terzi della popolazione adulta e un terzo di quella infantile. Situazione preoccupante, per la quale probabilmente Coca Cola ha riconosciuto di dover fare qualcosa.

La campagna punta ad ammettere il problema delle bibite zuccherate e gassate, allo scopo di parlarne e trovare una soluzione. Coca Cola passa in rassegna le sue iniziative per un consumo moderato, equilibrato e soprattutto salutare dei propri prodotti: formato mini, dolcificanti naturali, linee di prodotti a basso contenuto calorico e privi di zuccheri. Illustra anche il progetto di riposizionamento dei prodotti all’interno dei distributori automatici nelle scuole, che punta a favorire bevande dietetiche e succhi di frutta.

Con un approccio emozionale che invita alla riflessione, lo spot riesce a convogliare questo messaggio socialmente responsabile e utile, sfidando i tabù senza omissioni e ipocrisie. Come Together, tutti insieme contro l’obesità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *