“Chiamatelo iPhone 7.”

6S Marketing contro Applw
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Non è la prima volta che uno dei più grandi produttori al mondo di computer e smartphone si ritrova coinvolto in una battaglia per le proprietà intellettuali. Tutto iniziò nel 1978 quando ci si accorse che il famoso logo della mela morsicata era stranamente uguale a quello della mela verde di proprietà della casa discografica Apple Records fondata nel 1968 dai “Fab Four”.

2015. Arriva il nuovo Apple Watch. Perché non chiamarlo semplicemente iWatch? perché il marchio era già stato utilizzato per una start-up con sede a Dublino.

Insomma, i casi di violazione di copyright che coinvolgono i nomi degli i-prodotti si sprecano. E adesso? Un’altro caso eclatante.

6S è un’agenzia di comunicazione attiva dal 2000, quando nacque in un piccolo appartamento di New York. Al momento della creazione, il fondatore, Chris Breikss, decise di chiamarla “6S Marketing”, ignorando che qualche anno più in là potesse incappare nella più grande e imponente azienda del settore high-tech.

Quando 6S ha intuito – come tutti noi – che il prossimo iPhone si sarebbe chiamato come la sua azienda, non ha tardato a reagire: ecco quindi che è partita una lettera aperta indirizzata ad Apple dove si spiegano le ragioni per le quali il colosso di Cupertino dovrebbe cambiare il nome al suo nuovo gioiellino, chiamandolo iPhone 7.

6S Marketing contro Apple

Ma la battaglia non si è fermata alla questione di “copyright” ed è diventata una vera e propria guerra di marketing: 6S ha utilizzato un camion pubblicitario per far sapere a tutta New York – e in poco tempo a tutto il mondo – il motivo della suo scontro con Apple. Quindi, se capitaste nella Grande Mela probabilmente vi potreste imbattere in una scritta davvero esilarante: “Cara Apple, per favore chiamalo iPhone 7. Cordialmente, 6S Marketing”.

Una trovata di marketing a dir poco geniale? Non ci sono probabilità concrete che Apple possa, anche volendo, modificare il nome del suo iPhone, a 3 giorni dalla presentazione ufficiale. Quindi? Che succederà? Aspettiamo di sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *