Che cos’è la Marketing Automation? [scopri la nostra check-list]

marketing_automation_relax
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

È sulla bocca di tutti. Sembra essere la panacea di tutti i mali delle aziende che non riescono a sfruttare il marketing digitale.

Ma che cos’è davvero la Marketing Automation?

E soprattutto, funziona davvero?

Partiamo dal contesto: le aziende non vogliono perdere tempo, tantomeno con tecniche di marketing per le quali il dispiego di tempo e di risorse è necessario, come il marketing digitale e la costruzione di un’identità digitale (brand awareness). La necessità reca in sé il seme dell’innovazione. Così gli addetti ai lavori hanno cominciato a pensare ad un modo per unire il poco tempo a disposizione delle aziende con il marketing (disciplina che richiede per definizione tempo e dedizione continua).

Da questo contesto nasce la Marketing Automation.

Che cos’è la Marketing Automation?

marketing_automation_significato

Con questo termine ci si riferisce ad un software in grado di rendere automatici determinati processi di marketing, come ad esempio gli invii di newsletter, la creazione di mailing list specifiche, l’organizzazione dei commenti e la gestione dei social network. Tutto ciò per ottimizzare i tempi e organizzare le priorità dell’attività secondo gli obiettivi strategici e la vision aziendale, con un unico e chiaro fine: aumentare i contatti e trasformare i lead in clienti.

Funziona da sola, come per magia?

No.

Non si tratta di una ricetta per avere successo nelle vendite senza alzare un dito: così come una Ferrari ha bisogno di un buon pilota e del migliore carburante per vincere il Gran Premio, così la Marketing Automation necessita di una buona strategia marketing e di una corretta attività di inbound (tutte quelle tecniche che permettono di attirare i clienti, anziché rincorrerli). Utilizza questa check-list per vedere se la tua attività è pronta a sfruttare al massimo la Marketing Automation.

Marketing Automation check-list:

check-list-clip-art-at-clker-com-vector-clip-art-online-royalty-y5oxjf-clipart

  • Hai un piano di marketing completo, che contempli anche il digitale?
  • Utilizzi delle tecniche di inbound marketing?
  • Nel tuo piano marketing è presente un workflow per tutte le operazioni (ad esempio la gestione delle newsletter, dall’invio all’eventuale risposta)?
  • Nella tua azienda c’è una risorsa che possa gestire, controllare e analizzare i processi di Marketing Automation?

Prima di buttarti a capofitto nella Marketing Automation fai un check delle tue attività di Marketing: partire senza una buona base può essere deleterio per la tua attività!

PS.

Se i primi punti della check-list ti sono sconosciuti, allora ti consigliamo di premere il pulsante qui sotto.

Costruisci il piano marketing per lo sviluppo commerciale ora
 
Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *