Cères ironizza su Berlusconi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

ceres_facebook_silvio_ss

Negli ultimi anni, con l’avvento dei social-media, molte aziende hanno attuato nuove strategie di marketing. Molto di moda è quello che viene definito Instant Marketing. Questa forma di comunicazione basa la sua efficacia sull’utilizzo della velocità e del senso dello humour. Conta anche captare l’interesse del web intorno ad un evento e tramutarlo in un messaggio chiaro da sfruttare in favore del proprio brand.

Uno degli ultimi casi di Instant Marketing ha preso spunto proprio dall’Italia. È il caso di Cères – nota azienda danese – che la settimana scorsa ha sfruttato la notizia dell’assoluzione dell’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi per coinvolgere gli utenti online.

Cavalcando l’indignazione della rete, la marca di birra ha sfruttato l’occasione per pubblicare sul suo profilo Facebook un’ironica immagine che mostra un martelletto da tribunale, chiaro riferimento alla sentenza della cassazione, affiancato dalla scritta: “ALLORA LA CERES E’ ANALCOLICA”.

Come potrete notare la mossa di marketing di Cères è davvero brillante, il post è ironico e riesce davvero ad agganciarsi con simpatia al fatto in questione. Utilizzare fatti politici è sempre un’impresa ma in questo caso Cères è riuscita ad essere pungente e sincera, non mettendo a rischio l’immagine del suo brand.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *