Campagna pubblicitaria LOTTO

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

C’è la creatività Claim nell’irriverente campagna pubblicitaria Lotto alla quale sono bastate poche ore in internet in cui il testimonial Julio Cruz alludeva, in modo non del tutto velato, all’errore dal dischetto di Materazzi. Il sito de La Gazzetta dello Sport, dove il web banner è stato pubblicato lunedì scorso, ha registrato in una giornata il record di 800mila accessi. «Sono innumerevoli le e-mail, le telefonate, i commenti in rete nei forum e nei blog riguardo alla nostra idea creativa – hanno commentato Luca Ferrazza, Alberto Colla e Giuseppe Bincoletto di Claim the creative group – e si tratta di una campagna cosiddetta "copy", giocata sulla forza di un messaggio non convenzionale e ironico, che enfatizza e cavalca un episodio sportivo, di cui tutta Italia parlava. Un esempio di marketing sportivo originale, che dimostra come le aziende venete possono sfidare con successo anche le multinazionali americane, senza necessariamente impiegare grossi budget”.
La pubblicità comparativa di Lotto, in cui si sostiene che "Sette giorni di stress in meno se quel rigore lo avesse
tirato una scarpa Lotto" (anzichè le Nike di Materazzi…), ha generato passaparola e interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *