Ben&Jerry’s come Apple. Ecco lo spot per il nuovo gelato BRRR-ito.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Ben&jerry’s, famosa marca americana di gelati confezionati, lancia la sua nuova campagna per pubblicizzare l’ultimo gelato prodotto dalla compagnia, il BRRR-ITO. Per fare ciò l’azienda nata a Burlington nel Vermont , ha utilizzato quello che è stato un cult della pubblicità negli anni 80, cioè lo spot Apple del 1984 che inserì nel mercato il primo Macintosh.

Rimasto nella memoria di tutti lo spot Apple raccontava  la situazione di prigionia di un gruppo di persone, costrette a vivere in un ambiente grigio e privo di colori. La loro situazione di prigionia viene però interrotta da una bionda ragazza che irrompe nell’edificio e distrugge con un martello il maxischermo che proiettava i discorsi del loro leader.

Ben&Jerry’s, nati anche loro negli anni 80, hanno proposto il remake del video sostituendo al martello, l’oggetto capace di distruggere il potente, con il loro nuovo prodotto, il BRRR-ito. Il remake racconta la situazione di alienazione di un gruppo di persone  che con sguardo assente osservano  un maxi-schermo che proietta un anonimo gelato a forma di barretta.

Come nello storico originale della Mela entra in scena una giovane atleta bionda che con forza lancia il nuovo gelato-burrito addosso allo schermo facendolo esplodere. Anche la frase finale, proprio come nello spot Apple che recitava “Il 24 gennaio Apple computer presenterà Macintosh e capirete perché il 1984 non sarà come 1984”, prende spunto dallo stile proclamando “Il 20 aprile Ben & Jerry lanceranno il nuovo BRRR-ito, e vedrete perché 4.20 (in riferimento al giorno di lancio) sarà esattamente come ‘4.20’” opportunamente virgolettato in ragione del fatto che questo potrebbe essere il prezzo del nuovo gelato.

Buona Visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *