Anche Yahoo diventa social

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Il giorno dopo il lancio di Google Buzz, anche Yahoo decide di fare il “grande salto”, ed integra nel proprio servizio mail elementi tipici dei social network, offrendo agli utenti la possibilità di visualizzare gli aggiornamenti dei profili dei propri contatti, di vedere le mail degli indirizzi più usati e di condividere più materiale con i propri amici.

Yahoo Mail, grazie alla collaborazione con tutti i più importanti portali social, permetterà quindi la visualizzazione dei file caricati dagli amici su Flickr, YouTube, Twitter, Facebook e mySpace ma anche sapere le canzoni che ascoltano su LastFm. Il tutto, integrato da uno spazio illimitato per la casella di posta elettronica, e da una maggiore fluidità nell’usufruire dei servizi offerti.

Yahoo è il secondo servizio email “web-based” al mondo con 303,7 milioni di utenti, preceduto da Windows Live Hotmail con 369,2 milioni di utenti, e seguito da Gmail che è la terza email “web-based” per diffusione con 176,5 milioni di utenti, all’unisono i tre portali sembrano confermare l’idea che e-mail e social network, non sono due servizi sostitutivi l’uno con l’altro, ma necessitano di una sempre più completa integrazione.

Dopo qualche giorno dal lancio di Buzz, cosa ne pensate della nuova applicazione di Google?..Avete notato grosse differenze con l’analogo servizio di Yahoo Mail?

One Response to Anche Yahoo diventa social

  1. […] seguito all’arrivo di Buzz e di Yahoo che hanno invaso il territorio Social, alcune indiscrezioni, riportate su TechCrunch, sostengono […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *