10 regole per una buona collaborazione nel web marketing

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Non è certo cosa recente vedere in giro web marketer convinti che la loro branca sia la sola e unica cosa che manda avanti tutta la baracca, e convinti di saperne tanto di ogni campo del web marketing da poter capire come integrare ogni attività al meglio. Ma se tutti sono davvero convinti di poter far tutto, chi è che decide davvero come vanno fatte le cose?

C’è chi è abituato, per motivi vari, a fare tutto completamente (o quasi) da solo. Si può lavorare in questo modo durante tutta una carriera, ma spesso arriva il momento in cui diventa necessario collaborare con altri specialisti ad un progetto comune.

Vi elenchiamo quindi i 10 consigli per un buon lavoro di squadra nel web marketing che ci vengono proposti da Ann Donnelly, direttamente dalle pagine del Search Engine Journal:

  • Fate in modo di ricevere istruzioni chiare dai clienti sul ruolo che la vostra squadra è chiamata ricoprire. Chi prende le decisioni? Dovete dialogare direttamente col cliente o con un’altra persona del vostro team? Ecc. ecc.
  • Capite quale ruolo è proprio di ogni membro della vostra squadra. Il graphic designer deve proporre le proprie bozze al web designer o direttamente al project manager? Questo accorgimento vi assicurerà che tutti i compiti vengano portati a termine puntualmente, senza spreco di risorse, e che tutti i componenti della squadra sappiano cosa ci si aspetta da loro.
  • Delineate una tabella di marcia precisa. Questo eviterà che (tanto per fare un esempio) un design venga approvato dal cliente prima che il web developer abbia potuto accertarsi che vada effettivamente bene, o che il marketing staff interno prepari un lancio e una campagna d’advertising prima che il redesign di un sito sia completo. Evitate di sprecare tempo inutilmente, e eviterete anche frustrazioni interne al team.
  • Capite a chi vi dovete rivolgere nel caso si presentino delle divergenze, che riguardino le modalità del vostro progetto o semplicemente delle opinioni personali.
  • Comunicate con gli altri in maniera chiara, riguardo ogni punto del vostro iter progettuale.
  • Trattate ogni membro della squadra con la stessa considerazione. Potreste trovarvi a sentirvi più affini a un membro del team, ma ognuno di voi ha un ruolo ben determinato. Meglio quindi riuscire a creare un clima di rispetto e serenità reciproca, per affrontare i problemi in maniera positiva.
  • Accettate il fatto che potreste non sapere tutto e il contrario di tutto. C’è probabilmente qualcosa da imparare da ognuno dei partecipanti al progetto, anche se si tratta semplicemente di apprendere ad essere più pazienti con persone che non sono esperte quanto noi di un determinato soggetto.
  • Abbiate una mente aperta. C’è sempre più di un modo per portare a termine un compito, quindi se qualcuno del vostro team se ne esce con un’idea che non condividete, pensateci su e magari scoprirete un’altra via, magari più efficiente, per realizzare il vostro progetto.
  • Date delle valutazioni. Possono essere positive o negative, ma devono essere dettagliate e soprattutto eque. Atro aspetto, non meno importante, è quello di non aver paura di essere valutati a propria volta.
  • Divertitevi! La responsabilità non è tutta sulle vostre spalle. Avete delle persone con cui condividere idee, dubbi e perplessità.

E voi? Preferite lavorare da soli o in squadra?

One Response to 10 regole per una buona collaborazione nel web marketing

  1. Un buon lavoro di squadra con persone umili, competenti … avrà sicuramente ottimi risultati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *