Aiutare le vittime del tifone: si può!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

ondoy

Oltre 400 morti, centinaia di migliaia di sfollati, città devastate. E’ il triste bilancio della tempesta tropicale Ketsana (nome locale “Ondoy”), abbattutasi lo scorso fine settimana su Manila e dintoni, nelle Filippine. La quantità di un mese di piogge è caduta in poche ore, causando inondazioni che hanno sommerso l’80% della città.

Per aiutare gli utenti a restare in contatto col dramma quotidiano del popolo filippino e offrire la propria solidarietà, Google ha creato la pagina “Help For Typhoon Ondoy Victims”, con le ultime notizie dai media locali, l’elenco dei siti autorizzati per le donazioni, i numeri di emergenza e una mappa – gestita da volontari – che localizza le persone che hanno bisogno di aiuto.

Se avete familiarità con Google Maps e vorreste essere coinvolti nella mappatura dei dispersi, dei centri di soccorso e delle condizioni delle strade, scrivete una e-mail al team di volontari a typhoonondoy@googlegroups.com.

Un aiuto del tutto gratuito ed estremamente prezioso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *